FANDOM


"Magnus dice che ero un eroe. E quando mi guardi, dalla tua espressione vedo che stai cercando quel tizio. Il tizio che conoscevi e che era un eroe, che faceva grandi cose. Io non ricordo di averle fatte. Forse questo non mi rende più un eroe, ma mi piacerebbe provare a essere di nuovo quel tizio."
— Simon con Isabelle, Città del fuoco celeste

Simon Lovelace,nato come Simon Lewis, è il migliore amico di Clary. All'inizio era un mondano, ma poi è diventato un Vampiro e, successivamente, un Diurno. Alla fine, la sua immortalità gli è stata portata via, insieme ai suoi ricordi. Per recuperare la memoria è Asceso, diventando uno Shadowhunter

Biografia Modifica

La famiglia di Simon é ebrea. Del padre si sa solo che è deceduto. La madre è Elaine Lewis. Ha una sorella maggiore di nome Rebecca.

Incontrò Clary all'età di sei anni, diventando poi inseparabili. In questi anni si innamora dell'amica, la quale, però, non sembra accorgersi dei sentimenti dell'amico.

Aveva una propria band, nella quale suonava il basso. Insieme a lui c'erano gli amici Eric, Kirk e Matt. Succesivamente, in Città degli angeli caduti, entrerà a far parte della band anche Jordan Kyle, il quale però si presenterà solo come Kyle.

Personalità Modifica

Prima di entrare nel mondo degli Shadowhunters,Simon era un nerd, suonava il basso in una "garage band". Veniva descritto come una persona carina non a conoscenza di questa sua caretteristica.Era vegetariano dall' età di 10 anni.Spesso fece citazioni nerd come quelle su Dungeons and Dragons.Spesso è sarcastico e descrive se stesso come ironico e spiritoso.

Descrizione fisica Modifica

OggettiModifica

  •  Anello delle fate: Simon utilizzò uno dei due anelli delle fate per circa un mese. Clary possiede l'altro. I due anelli hanno la capacità, a chi li indossa, di iniziare una comunicazione mentale. Anche se il legame tra i due anelli si viene a spezzare, Simon continua a tenere il prorio anello, almeno finchè, prima di perdere la memoria, non deciderà di ridarlo a Clary.
  • Catena del Praetor Lupus di Jordan: Simon riceve il ciondolo dopo la morte di Jordan. Non si separerà da essa neanche quando entra all'Accademia.

Abilità Modifica

Relazioni Modifica

Clary Fray Modifica

"Sai, per quanto strana sia questa... situazione, è bello vederti qui con Clary. Non riesco nemmeno a ricordare un momento in cui non siate stati insieme."
Jocelyn con Simon, Città di vetro (libro)
Clary è la migliore amica di Simon. Si conoscono da quando avevano sei anni. Durante gli anni di amicizia con Clary si è innamorato di quest'ultima, la quale, però, non si accorge di nulla. Si mostrerà geloso nei confronti di Jace, poichè Clary mostra interesse per il ragazzo. Quando incontra Isabelle ne rimane affascinato. In un primo momento sembrerebbe provarci con la ragazza, ma poi rivelerà a Clary di averlo fatto per farla ingelosire. In Città di ossa (libro), riesce, durante una lite con Clary a causa della sua gelosia nei confronti di Jace, a rivelarle i suoi veri sentimenti. In seguito, in Città di cenere, i due inizieranno una relazione, ma Clary non riesce a negare i propri sentimenti verso Jace, il suo presunto fratello. Simon capisce che Clary è ancora innamorata di Jace quando la regina della Corte Seelie costringe Clary a baciare Jace, in quanto suo vero amore. Nonostante la rabbia e l'amarezza iniziale Simon finisce per accettare la cosa e si fa da parte. I due resteranno comunque ottimi amici. Sempre pronti a difendersi e ad aiutarsi a vicenda.

Jace Herondale Modifica

"- Quindi sei venuto qui soltanto per torturarmi e per parlare di te stesso?

- Oh, Simon, Simon, Simon... Forse te lo sei scordato, ma era un pò tipico di noi due."

— Simon e Jace, Le cronache dell'Accademia Shadowhunters

Dalla prima volta in cui si videro, e per molto tempo dopo, si odiarono. Simon detestava l'atteggiamento di superiorità dello shadowhunter, mentre Jace lo derideva in quanto mondano. I due, inoltre, erano interessati a Clary. Simon credeva che Jace considerasse Clary l'ennesima conquista, una ragazza proveniente dal mondo mondano da poter sorprendere. Fu, quindi, contento di scoprire che i due erano fratelli. Si accorgee però, alla Corte Seelie, che quello che Jace prova è vero amore. Simon si fa da parte, accettando la cosa. I due, in seguito, diventeranno amici, anche se Jace non lo ametterebbe mai. Tuttavia si avvicinano molto dopo Città di vetro (libro), anche se Simon continua a considerare odiosi alcuni suoi comportamenti. Il loro è un rapporto basato principalmente su battute taglienti, ma non offensive. Jace sembrerebbe anche aiutare Simon con la sua relazione con Isabelle. Anche se lo mostra meno rispetto ad Isabelle o Clary, anche Jace sente la mancanza del vecchio Simon, ovvero prima che perdesse la memoria.

Maia Roberts Modifica

"Volevo stare con te perché...ora ti sembrerò un egoista...perché mi facevi sentire normale, la persona che ero prima."
— Simon con Maia, Città degli angeli caduti
In Città di cenere, Simon incontra Maia Roberts, una giovane lupo mannaro. I due diventano amici, condividendo diversi interessi come la musica e i fumetti. Alla fine di Città di vetro (libro) sembrerebbe iniziare qualcosa tra i due. Nel libro successivo, Città degli angeli caduti, Simon frequenta sia Maia che Isabelle, senza però iniziare una vera relazione con nessuna delle due. Quando le due lo vengono a sapere si arrabiano con lui. Nonostante la rabbia iniziale Maia lo perdona, tornando ad essere amici.

Isabelle Lightwood Modifica

Inizia, definitivemente, una relazione con Isabelle Lightwood.

Alec Lightwood Modifica

"Lei è la mia sorellina. Credo che sia troppo per chiunque. Ma tu... tu sei una brava persona, Simon, indipendentemente dal fatto che sei anche un vampiro. Sei leale e in gamba e... e rendi felice Isabelle. Non so perché, ma è così. So che non mi andavi a genio quando ti ho conosciuto, però le cose sono cambiate. "
Alec con Simon, Città del fuoco celeste
Nel primo periodo, il rapporto tra Simon e Alec è molto teso, probabilmente come estensione dell'ostilità di Alec verso Clary. Tuttavia nel corso delle loro vicende Alec imparerà a conoscere meglio il ragazzo, e i due diventeranno amici. In Città del fuoco celeste, Alec accetta definitivamente la relazione tra la sorella e Simon.

Jordan Kyle Modifica

George LovelaceModifica

Simon incontra George Lovelace durante gli anni all'Accademia per diventare Shadowhunters. I due hanno fin da subito un'ottimo rapporto, che pian piano, si consolida sempre di più, a tal punto che Simon definisce George "Il fratello che non ha mai avuto". George, inoltre, gli propone di diventare parabatai, pur sapendo che Simon avrebbe rifiutato a causa della sua amicizia con Clary. Sfortunatamente, George non riesce a superare l'Ascensione, rimanendo ucciso. In memoria del suo amico, Simon decide di adottare il cognome Lovelace come suo nuovo nome da Shadowhunters.

Etiomolgia Modifica

ComparseModifica

Curiosità Modifica

Fonti Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.