FANDOM


Shadowhunters ABC logo
"Tutte le leggende sono vere"
— Tagline

Shadowhunters o Shadowhunters: The Mortal Instruments è la futura serie TV basata su Shadowhunters di Cassandra Clare, il cui primo episodio andrà in onda il 12 gennaio 2016 su Freeform.[1]

Trama Modifica

Basato sui sei libri di Shadowhunters, il telefilm segue la storia di Clary Fray, che il giorno del suo sedicesimo compleanno scopre di non essere chi crede di essere, ma che fa parte di una grande stirpe di Shadowhunters — esseri metà angeli metà umani e cacciatori di demoni. Quando sua madre Jocelyn viene rapita, Clary si ritrova nel mondo della caccia ai demoni con il misterio so Shadowhunter Jace e il suo migliore amico, Simon. Tra Fate, Stregoni, Vampiri e Lupi Mannari, Clary inizia un viaggio alla scoperta di se stessa, scoprendo di più sul suo passato e su cosa il futuro potrebbe riservarle.[2][3][4]

Episodi Modifica

Stagione Episodi Messa in onda
Stati Uniti Italia
1 13 12 gennaio 2016 13 gennaio 2016

Cast e personaggi Modifica

Personaggi principali Modifica

Personaggi secondari Modifica

Produzione Modifica

Cassie ABC Family

Cassandra Clare durante un incontro con la ABC Family

Il progetto è stato annunciato dalla Costantin Film al MIPCOM del 12 ottobre 2014.[5] Il piano era quello di rilanciare Shadowhunters come serie TV, con episodi di circa un'ora, iniziando da capo.[5][6][7] Il produttore Don Carmody ha dichiarato di sperare di produrre una stagione (one per book) ogni anno e di girare gli episodi a Toronto,[8] e la Constantin Film ha rivelato che spera di spendere 2.5-5 million (dollari o euro) per episodio.[9][10] Bob Shaye e Michael Lynne sono stati scelti come produttori esecutivi, mentre Ed Decter è stato assunto come showrunner, produttore esecutivo, e scrittore principale della prima stagione.[2][4][5][6][9]

Cassandra Clare ha annunciato su Twitter che il titolo della serie sarebbe stato "Shadowhunters".[11] Oltre alla conferma e all'estensione del titolo, è stato anche rivelato che la produzione sarebbe iniziata a maggio a Vancouver.[12][13] Una lista di Craigslist LA riportava delle informazioni sull'episodio pilota della serie, confermando le precedenti informazioni e rivelando notizie sui casting ed una parte della descrizione della serie.[13]

Cassandra Clare si è incontrata con lo staff della ABC Family.[14] Alcuni giorni dopo, il 30 marzo 2015, è stato annunciato ufficialmente che la prima stagione avrebbe avuto 13 episodi.[2][4]

Poco dopo è stato annunciato che la produzione sarebbe iniziata il 19 maggio 2015 a Toronto, e che sarebbe durata fino a ottobre.[2][3] È stato poi annunciata l'assunzione di McG come produttore esecutivo.[15] La ABC Family ha poi annunciato che Shadowhunters farà parte della programmazione di inizio 2016, insieme ad un altro progetto di adattamento di un libro, Recovery Road.[1]

Casting Modifica

Le assegnazioni delle parti sono sempre stata una priorità fin dall'inizio dello sviluppo, oltre che una preoccupazione tra i fan. Il primo vero aggiornamento in questione è stato rilasciato in una lista di Craigslist LA il 4 marzo 2015. Alyson Silverberg e Jonathan Clay Harris sono i direttori dei casting, e Susan Esrock e Justin Kiang sono i soci di casting. Il primo annuncio includeva le descrizioni dei personaggi di Clary, Jace, e Simon: tutti rivelavano di essere più grandi delle loro controparti nei libri.[13] Alcuni rumor suggeriscono che Isabelle, Alec, Jocelyn, Valentine, Luke, e Dorothea, erano tra gli altri personaggi a cui venivano assegnate le parti nello stesso periodo.[16][17][18] Via Twitter, McG ha pubblicato degli aggiornamenti sui casting e alcune note di produzione.[17]

Il 20 aprile 2015 è stato annunciato che Dominic Sherwood ha ottenuto la parte di Jace.[19][20] A maggio i casting sono continuati, e Alberto Rosende, Emeraude Toubia, Katherine McNamara, Matthew Daddario, Isaiah Mustafa, Alan Van Sprang, Harry Shum Jr. e Maxim Roy sono stati confermati per le parti di Simon, Isabelle, Clary, Alec, Luke, Valentine, Magnus e Jocelyn rispettivamente.[21][22][23][24][25][26]

Fonti Modifica

  1. 1,0 1,1 ABC Family Targets “Becomers”, Doubles Original Programming, Sets Development
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 'Mortal Instruments' Drama 'Shadowhunters' Goes Straight to Series at ABC Family
  3. 3,0 3,1 John R Kennedy su Twitter
  4. 4,0 4,1 4,2 ‘The Mortal Instruments’ Series: ABC Family Orders ‘Shadowhunters’
  5. 5,0 5,1 5,2 MIPCOM: 'The Mortal Instruments' to Return as TV Series
  6. 6,0 6,1 ‘Mortal Instruments’ TV Series A Go With Ed Decter As Showrunner
  7. ‘Mortal Instruments’ Series ‘Shadowhunters’ Lands At ABC Family
  8. Producer Don Carmody wants to see ‘The Mortal Instruments’ on TV
  9. 9,0 9,1 ‘The Mortal Instruments’ TV series update
  10. TMI TV Series Update
  11. Cassandra Clare su Twitter
  12. Lindsay B su Twitter
  13. 13,0 13,1 13,2 Pilot Season Breakdowns
  14. Tweet di Cassandra Clare: [1], [2], [3]
  15. McG To Direct ABC Family’s ‘Mortal Instruments’ Series ‘Shadowhunters’
  16. Shadowhunters - Leaked Audition Videos *Updated*
  17. 17,0 17,1 McG su Twitter, esempi: [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20]
  18. Role Selection
  19. ABC Family Casts Dominic Sherwood in ‘Shadowhunters’ Series
  20. ABC Family's 'Mortal Instruments' Drama to Star 'Vampire Academy' Alum
  21. ABC Family’s ‘Shadowhunters’ Adds Alberto Rosende and Emeraude Toubia
  22. Katherine McNamara Joins ABC Family’s ‘Shadowhunters’ as Clary Fray (Exclusive)
  23. ABC Family’s ‘Shadowhunters’ Adds Matthew Daddario and Isaiah Mustafa
  24. ABC Family’s ‘Shadowhunters’ Casts Alan Van Sprang as Main Villain
  25. ‘Glee’ Alum Joins ‘ABC Family’s ‘Shadowhunters’
  26. Shadowhunters Adds Canadian Actress Maxim Roy as Clary's Mom Jocelyn

Link esterni Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale