FANDOM


La licantropia è una malattia demoniaca comparsa intorno al Tredicesimo secolo, nei pressi delle foreste dell’Europa Centrale. I lupi mannari, o Figli della Luna, ad ogni plenilunio sono costretti a trasformarsi da esseri umani a lupi tramite un doloroso processo in cui ogni aspetto del corpo stesso cambia, tramutandosi in lupi. Non hanno l’aspetto di un lupo qualsiasi, ma si possono riconoscere per caratteristiche quali la forza e la velocità sovrumana e la loro stazza, decisamente più notevole di quella di un comune lupo.



Descrizione 

Oltre alla forza e alla velocità, i lupi mannari hanno in comune con altri Nascosti la capacità di guarire più in fretta rispetto agli esseri umani (o mondani). Nonostante questo, le loro capacità si affievoliscono nei periodi in cui non c’è la luna piena; infatti, un lupo mannaro con ad esempio la miopia e che è costretto a portare gli occhiali, solo all’avvicinarsi del periodo del plenilunio riuscirà a vedere meglio. Come la sua vista, i suoi riflessi aumenteranno e si affineranno. Il senso più sviluppato e più importante sarà l’olfatto. 

I lupi mannari, insieme alle fate, sono gli unici Nascosti che possono riprodursi e avere dei figli in quanto tali. 

Creazione Modifica

Naturalmente, chi viene morso da un lupo mannaro lo diventerà a sua volta. Ed è proprio in questa prima trasformazione che un lupo mannaro può essere molto pericoloso, in quanto se inconsapevole del suo Cambiamento e non aiutato da un branco, può attaccare chiunque senza rendersene conto e dimenticandosene subito dopo. 

Praetor Lupus Modifica

Il Praetor Lupus è un’associazione formata nella fine del Diciannovesimo secolo, a Londra, il cui fondatore si chiamava Woolsey Scott. 

Fondata con lo scopo di dare protezione a tutti quei Nascosti che, non avendo punti di riferimento come un branco per un lupo mannaro, un clan per un vampiro o uno stregone inconsapevole di chi lui stesso sia, potrebbero creare danni ad altri o a loro stessi; il Praetor interviene in modo tale che questi Nascosti “orfani” possano trovare proprio quel punto di riferimento. 

Si sa che tra questa associazione e il Conclave non scorra buon sangue, agendo ognuno per proprio conto. 

Il simbolo del Praetor è un’impronta della zampa di un lupo, seguita dal motto “Beati Bellicosi”, cioè “beati siano i guerrieri”.

Punti Deboli Modifica

Per quanto, come già detto, i lupi mannari possano avere velocità, forza e una capacità di guarigione molto sviluppate, se subiscono delle ferite con lame di argento il danno per loro può infliggere molto dolore, essere molto serio e a volte permanente. 

Come tutti gli altri Nascosti, anche le ferite da lama angelica possono gravargli, ma per i lupi mannari l’argento è un metallo se possibile ancora più nocivo, in quanto associato alla luna.