FANDOM


"Amare significa riuscire a vedere qualcuno. E basta [...]. Quando ami qualcuno, questo qualcuno diventa parte di ciò che sei. È in tutto quello che fai. È nell'aria che respiri, nell'acqua che bevi, nel sangue che ti scorre nelle vene. Il suo tocco ti resta sulla pelle, la sua voce ti resta nelle orecchie, i suoi pensieri ti restano nella mente. Conosci i suoi sogni perché quelli brutti ti trafiggono il cuore e quelli belli sono anche i tuoi. E non pensi che sia perfetto, ma conosci i suoi difetti, la verità profonda dentro al suo cuore, le ombre di tutti i suoi segreti, che però non ti spaventano: anzi, te lo fanno amare ancora di più, perché tu non vuoi la perfezione. Vuoi quella persona. Vuoi..."
— Julian, Signora della mezzanotte

Julian "Jules" Atticus Blackthorn è uno shadowhunter che vive all'Istituto di Los Angeles con i fratelli minori Livvy, Ty, Dru e Tavvy oltre alla sua parabatai Emma Carstairs.

Biografia Modifica

Primi anni Modifica

Fu il primo figlio nato da Andrew Blackthorn e Eleanor Blackthorn. Nacque nel 1995. Un pò di tempo dopo la sua nascita i due Shadowhunters trovarono, davanti la porta dell'Istituto di Los Angeles, due bambini piccoli: Helen e Mark, nati dalla precedente relazione tra Andrew e la fata Lady Nerissa. Quando era ancora piccolo Julian incontrò Emma Carstairs, figlia di John e Cordelia Carstairs, degli amici di famiglia.

Guerra Oscura Modifica

Personalità Modifica

Julian fa da padre ai suoi fratellini da quando ha 12 anni, infatti è molto più maturo di un normale diciassettenne e molto più prudente della sua parabatai Emma, spericolata e sempre in cerca di avventure; nonostante la sua natura tranquilla, sin da piccolo è stato compagno di marachelle della sua migliore amica, prendendosi sempre la colpa quando venivano scoperti. Ha un legame molto forte con i fratelli, ma molte volte emerge la sua frustrazione nel dover imporre divieti e fare da educatore ai ragazzi, al posto del fratello maggiore.

-spoiler

Per questo motivo al ritorno di Mark, si mostra geloso di quest'ultimo dal momento che lui può divertirsi ed essere spensierato con i fratelli, Julian infatti ha paura che i ragazzi si affezionano troppo a Mark, il quale non è sicuro di rimanere con la famiglia.

...-


Ha un animo gentile, ma come ci insegna la Clare, "ogni animo conteneva anche il suo opposto, e l'opposto della gentilezza era l'essere spietati– lo splendido naufragio della pietà. Glielo leggeva in viso. Per salvare lei avrebbe ucciso chiunque le si fosse avvicinato. Non ci avrebbe ripensato finché non fosse stato tutto finito, finché avesse visto il sangue scorrere giù dallo scarico del lavandino come pittura scarlatta. E non se ne sarebbe pentito." Farebbe qualsiasi cosa per le persone che ama.

Julian non ha mai avuto una ragazza, ma in Lady Midnight si è dimostrato un ragazzo molto dolce, romantico, passionale e sensibile.

-SPOILER !!!-

Inoltre, sempre in Lady Midnight, dà il suo primo bacio e ha il suo primo rapporto.

Aspetto fisico Modifica

Julian ha riccioli ribelli e selvaggi "color cioccolato fondente" e gli occhi verde-azzurro mare, entrambe tipiche caratteristiche della famiglia Blackthorn. È descritto come alto, slanciato e asciutto, non troppo muscoloso. Ha delle belle mani, con lunghe dita e le unghia morsicate a sangue a causa dello stress a cui è sottoposto.

Essendo un artista, ha sempre delle macchie di colore sui vestiti, spesso indossati alla rinfusa: come quando porta un mix di tenuta da addestramento, grembiule e maglietta.

Abilità Modifica

Apparizioni Modifica

Curiosità Modifica

  • Julian dipinge i membri della sua famiglia all'interno dello studio utilizzato una volta dalla madre, il luogo è diviso in due stanze: una accessibile a tutti e una costantemente chiusa a chiave.

-spoiler

In quest'ultima Julian conserva segretamente una moltitudine di quadri raffiguranti Emma, che ha creato nel corso degli anni, per poi decidere di nasconderli. In questi dipinti infatti lui sfoga i sentimenti fortemente repressi che prova per la ragazza.

...-


  • È un "nerd della grammatica".
  • Julian ha dei segreti che Cristina Rosales sembra conoscere.
  • Ogni anno, all'anniversario della Pace Fredda, Julian scrive al Conclave affinché possano liberare Mark dalla Caccia Selvaggia e far ritornare Helen.
  • Nella stesura iniziale di Signora della mezzanotte Julian fumava quando era stressato.
  • Il suo nome, come quello di tutti i figli di Andrew ed Eleanor Blackthorn, si rifanno alla storia e mitologia greca o latina. Julian è, infatti, una variante di Julius Caeser (Giulio Cesare).
  • Al funerale della madre fu consolato da Emma, la quale gli tenne la mano mentre lui piangeva.
  • Probabilmente iniziò a dipingere verso i dieci anni, dopo la morte della madre.
  • Julian fece la sua prima apparizione in Città delle anime perdute. Egli, ancora dodicenne, aveva accompagnato Helen all'Istituto di New York. La sorella doveva prendere parte ad una riunione del Coclave riguardo la scomparsa di Jace e Sebastian. Oltre a lui vi erano Livvy e Ty. Erano presenti anche loro tre quando Helen parlò con Clary, Isabelle e Alec. Julian chiese ai ragazzi se fossero fratelli e quando Clary gli disse che solo Isabelle ed Alec erano fratelli lui le domandò se era per questo motivo che fosse triste.
  • Julian ebbe una cotta per Isabelle Lightwood.
  • Julian era un maestro nel convincere piccoli rettili a raggomitolarsi sul suo palmo e nel farli addormentare accarezzandoli con il pollice sulla testa.
  • Impugna lo stilo come se fosse un pennello.
  • La sua specialità in cucina sono i pancakes.
  • Ha sempre desiderato una sveglia di Batman che quando suona dice: "Svegliati, ragazzo meraviglia".

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale