FANDOM


"Ora che guardo i miei fratelli spalancare le porte dei loro cuori, penso ‘Ma siete pazzi?’ I cuori si infrangono. E penso che, anche quando si ricompongano, non tornano più gli stessi di prima."
— Isabelle, Città degli angeli caduti

Isabelle Lightwood è una Shadowhunter attualmente sotto il comando del Conclave. È l'unica figlia di Robert e Maryse Lightwood, la sorella di Alec e Max, e la sorella adottiva di Jace Herondale.

Biografia Modifica

Vita breve Modifica

Isabelle è la figlia di Maryse e Robert Lightwood ed è nata a New York. Nata nel 1991, due anni dopo, suo fratello Alec, e sette anni prima del suo fratellino minore, Max.

Aveva dieci anni, quando Jace Wayland fu adottato dalla sua famiglia. Ascoltando una conversazione di sua madre, in cui diceva, che Jace aveva assistito alla morte di suo padre, Isabelle, a cui piaceva sentirsi voluta, predette che Jace venisse da lei quando avrebbe, avuto bisogno di conforto. Rimase delusa, quando invece, Jace tra le altre cose, si rivelò essere indipendente, coraggioso e apparentemente padrone di sé, cosa che ad Isabelle, ricordò, molto se stessa. Alla fine, Jace, le disse che la vedeva, come una possibile compagna di allenamento ed eguale, riuscì ad accettarlo ed amarlo, come un fratello.

Izzy scoprì, che qualche tempo prima della nascita del suo fratellino Max, suo padre, ebbe una relazione extraconiugale, con una donna che lei non conosceva, quando aveva tredici anni, scoprì che la madre, lo sapeva da tempo e che aveva mantenuto, il segreto a tutti, sino ad allora. A causa di ciò, Isabelle diventò diffidente nei confronti degli uomini e non riesce, a credere nell'amore.

Anni dopo, Isabelle, era in un gruppo molto ristretto di Shadowhunters tirocinanti con i suoi fratelli, Alec e Jace. Il trio sviluppò una dinamica di lavoro che incorporavano spesso, nel corso della loro caccia ai demoni. Nel corso degli anni, Izzy sviluppò anche un atteggiamento in qualche modo promiscuo, uscendo con chiunque molto probabilmente i genitori non avrebbero approvato, come la fata Meliorn e anche un fantasma.

Il ritorno di Valentine Modifica

All'inizio del 2007, Isabelle, Alec e Jace stavano dando la caccia a dei demoni nel Pandemonium Club, frequentato spesso da demoni in cerca delle proprie vittime. La ragazza fece da esca, per uno di loro, un demone di Eidolon, che, grazie alle lunghe maniche, del suo vestito, non si accorse, delle sue rune, e quindi, del fatto che fosse una Shadowhunter, facendosi sedurre, da lei, che lo attirò, lasciando poi, il compito di ucciderlo, ai suoi fratelli. A questo punto, molti demoni, sono con le spalle al muro, confessarono, che il crudele leader del Circolo, Valentine Morgenstern, era tornato dalla morte. A loro insaputa, anche Clary Fray, è una Shadowhunter che allevata come Mondana li aveva seguiti nella stanza di supporto. Clary in seguito si mostrò e fermò Jace, dall'uccidere il demone, che,nonostante, la distrazione, in seguito, venne ucciso, lo stesso. Isabelle, pensando che Clary fosse un'incompetente ancora, scambiandola a dirittura per un folletto, a causa della sua statura, la castigò e le legò i polsi con la frusta, con grande disapprovazione da parte di Jace.

Quando il ragazzo, portò una Clary ferita e piena di rune di nuovo all'Istituto la sera successiva, Isabelle fu incaricata di prendersi cura di lei in infermeria. Ovviamente, ella non credeva che Clary si sarebbe ripresa, sperando, che non sarebbe stato necessario chiamare i Fratelli Silenti, che la rabbrividivano, fino a quando ella, non si svegliò tre giorni dopo. Ella le prestò alcuni, dei suoi vestiti e disse a Clary, un po' di cose su Jace prima di dire agli altri che lei era sveglia visto che Clary fu mandata ad incontrare il loro tutore, Hodge Starkweather.

Quando Jace e Clary portano Simon Lewis all'Istituto con loro, Isabelle rimprovera Jace di aver portato un altro mondano, sapendo che Hodge avrebbe fatto lo stesso. Simon decise di usare Isabelle per far ingelosire Clary, fingendo di esserne attratto. Mentre stavano facendo una zuppa con degli strani ingredienti, Jace insultò la sua cucina, ed ella si infuriò per una frazione di secondo, prima che lui la facesse riprendere. Sembrava ansiosa di servire la zuppa che aveva appena cucinato a tutti, allora Simon si offrì volontario per provarla, facendo divertire Jace. Mentre camminavano verso la biblioteca, Jace disse a Simon che ad Isabelle si spezzerebbe il cuore se si innamorasse di lui.  

Più tardi, tornò dicendo loro che la cena era pronta, ma Hodge e Jace cercarono di dire ad Isabelle che entrambi, erano molto pieni. Disse loro di aver buttato la minestra che aveva fatto, ed aveva ordinato cinese, entrambi erano eccitati e felici ed ella si precipitò fuori dalla stanza. Una volta che finirono la cena, Isabelle svegliò Clary e le disse di aver bisogno di andare da Magnus Bane, partito per recuperare la sua memoria. Isabelle le prestò i suoi vestiti e le fece i capelli, mentre Clary, disse ad Isabelle che sapeva che Alec è omosessuale. Isabelle le disse di non dirlo a nessuno o avrebbe fatto in modo che la espellessero. 

Era presente alla festa di Magnus, e quando hanno cercato di salvare Simon dai vampiri, e quando scoppiò la guerra. Isabelle era presente anche quando Clary ricordato dove sua madre ha nascosto la Coppa Mortale e andato lungo con il gruppo per l'appartamento di Clary per recuperarla.

Quando Alec fece male per via dell'attacco di un demone Isabelle rimase presso l'Istituto, mentre Jace, Luke e Clary andarono ad incontrare Valentine.

Preoccupata per Jace Modifica

Qualche tempo dopo, Isabelle inviò un messaggio a Clary dicendole che l'Inquisitore veniva a parlare con Jace. Quando Clary arrivò presso l'Istituto, Isabelle e Alec le spiegano che l'Inquisitore ha messo Jace in carcere. Clary andò con Isabelle e Alec a salvare Jace dopo che la Città Silente viene attaccata e li capirono che tutti i Fratelli Silenti erano stati uccisi.

Anche Izzy andò alla Corte Seelie con Clary, Jace, e Simon. Era anche presente quando Clary, Jace, e Raphael sepolsero Simon, per farlo diventare un vampiro.

Mentre Jace veniva intercettato dal Inquisitore, Izzy protestò dicendo che Jace e suo fratello Max, non erano animali di Valentine. Alec però, mentì e disse che Jace era malvagio. Alec disse cosi, in modo che l'Inquisitore non sospettasse che avrebbe aiutato Jace, che poi è quello che fece. Alla fine del libro tutta la famiglia Lightwood, ad eccezione di Max, andò ad aiutare a battere Valentine. Dopo la lotta Izzy e Alec sono stati messi su un'altra nave della flotta insieme a Clary e Jace.

La morte di Max Modifica

Dopo essere stata chiamata per un incontro urgente a Idris, ad Isabelle venne fatto lasciare Alicante con il resto del Lightwoods, Jace e Clary. Tuttavia, l'Istituto fu attaccato da un gruppo di Forsaken e così vennero costretti ad andarsene attraverso il Portale. Portando Simon con loro e lasciando indietro Clary. Mentre erano ad Alicante, Isabelle e il gruppo, incontrarono Aline Penhallow e Sebastian Verlac.

Più tardi, Alec, Isabelle, Aline, Sebastian e Max sono stati attaccati da dei demoni che presero Aline. Isabelle andò a scoprire cosa stava succedendo, mentre Alec nascondeva Max.

Personalità Modifica

Descrizione fisica Modifica

Oggetti Modifica

  • Collana dei Lightwood: Isabelle possiede la collana col rubino della famiglia Lightwood. Tale collana ha la capacità di illuminarsi e pulsare quando nelle vicinanze ci sono dei demoni.
  • Frusta di elettro: È l'arma preferita della ragazza. Ha la capacità di arrotolarsi al polso come un bracciale a forma di serpente. Magnus vi ci mise sopra una pozione speciale (fatta di sangue e polvere di fata), per renderla più forte. Lo stregone fece ciò sapendo bene come Alec tenga alla sicurezza della sorella.
  • Stilo: Come ogni altro shadowhunters Isabelle ha il proprio stilo, che utilizza per disegnarsi le rune.

Abilità Modifica

Relazioni Modifica

Alec Lightwood Modifica

È il fratello maggiore. I due si mostrano molto protettivi l'uno verso l'altra. Isabelle è, infatti, l'unica a conoscenza dell'omosessualità del fratello, nonchè della sua cotta per Jace. Aiutò il fratello a mantenere segreta la cosa, pur spronandolo a non nascondersi. Secondo Simon uno dei motivi per cui Isabelle esce con ragazzi che i loro genitori non approverebbero è per "distogliere" la loro attenzione da Alec.

Jace Herondale Modifica

"Tu pensavi che fosse sorprendente il fatto di poterci vedere, e lo era, ma quello che era davvero sorprendente per me era che Jace vedesse te."
Isabelle con Clary, Città di vetro (libro)
Lo considera un fratello. Prova per lui lo stesso affetto e rispetto che ha per Alec. Si accorge del cambiamento di Jace dopo aver incontrato Clary. In Città di cenere lo difende dalle accuse di complicità verso Valentine Morgenstern mosse da parte dall'Inquisitrice Imogen Herondale.

Max Lightwood Modifica

"Non vuole uscire dalla sua stanza. È convinta che quello che è successo a Max sia colpa sua. Non è nemmeno venuta al funerale."
— Jace, Città di vetro (libro)
È il fratello minore di Isabelle ed Alec. La shadowhunter è molto affezionata al bambino. Dopo la morte di quest'ultimo il senso di colpa, oltre al dolore, consumeranno Isabelle. Max si era accorto che qualcuno era arrivato alle torri anti-demoni, ma Isabelle non gli prestò attenzione. Max aveva ragione, poichè Sebastian vi si arrampicò sopra per disattivarle, permettendo ai demoni di entrare ad Alicante. Fu proprio Sebastian ad uccidere Max. Isabelle non fu in grado di evitare ciò, poichè svenuta a causa di un colpo da parte di Sebastian. Per questa ragione Isabelle proverà un odio puro nei confronti di Sebastian.

Clary Fray Modifica

"Ci sono davvero poche persone di cui mi fido nella mia vita. Di cui mi fido davvero. E queste persone sono mia madre, Alec, Jace e Max. Una l'ho già persa. E Clary è l'unico motivo per cui non ne ho persa anche un'altra."
— Isabelle con Jordan, Città delle anime perdute
In un primo momento Isabelle non apprezza la presenza di Clary, in quanto abituata ad essere l'unica ragazza nel gruppo. Inoltre Isabelle, come Jace stesso rivela a Clary, prova invidia nei confronti di quest'ultima poichè bassa, mentre Isabelle è più alta di molti ragazzi. In Città di cenere e in Città di vetro (libro) il loro rapporto non sembra migliorare. Isabelle considera, infatti, Clary la causa della tristezza di Jace. Quando poi Jace e Clary potranno stare insieme, ovvero dopo aver scoperto di non essere fratelli, il rapporto tra le due ragazze migliora. Soprattutto in Città del fuoco celeste, dopo che Simon ha perso i propri ricordi. Isabelle si sfoga solo con Clary, poichè entrambe sentono la mancanza del ragazzo.

Simon Lewis Modifica

"Quello è Simon Lewis, ed è il-mio-ragazzo. Quindi, se c'è qualcuno fra voi che ha intenzione di fargli del male perchè è un mondano oppure, che l'Angelo possa avere pietà di voi, che pensa di corteggiarlo, sappia che io lo braccherò, lo stanerò e lo ridurrò in polvere."
— Isabelle, Le cronache dell'Accademia Shadowhunters
Simon, la prima volta che la vide, rimase colpito dalla sua bellezza. Ci provò con lei allo scopo di far ingelosire Clary, con scarsi risultati. Isabelle non rimane infastidita dalle attenzioni del ragazzo. Fin da subito lo trova simpatico, al contrario del fratello e di Jace. Quando, alla festa di Magnus Bane in Città di ossa (libro), Simon viene trasformato in un topo Isabelle si mostra preoccupata. In seguito arriverà perfino a minacciare Raphael Santiago affinchè le dicesse cos'era successo a Simon. Dopo la morte di Max, in Città di vetro (libro), Isabelle si chiude nella propria stanza senza voler vedere nessuno, facendosi consumare dal dolore e dal senso di colpa. Tuttavia farà entrare Simon, il quale la consola. La ragazza gli chiede poi di restare a dormire con lei, dicendogli che l'avrebbe fatta sentire meglio.
"Se mai incontrerai l'uomo che riesce ad approfittare di Isabelle, fammelo sapere, perché vorrei stringergli la mano. O scappare a gambe levate, non so bene quale delle due."
Simon con Clary, Città di vetro (libro)

Iniziano ad uscire insieme in Città degli angeli caduti. Isabelle si arrabbierà con lui, una volta scoperto che Simon si vede anche con Maia Roberts. Nonostante ciò non riesce a respingere i propri sentimenti. Nel medesimo libro si aprirà con lui, rivelandoglio che la sua difficoltà ad amare è dovuta a ciò che accadde tra i suoi genitori. Il loro rapporto sembra migliorare in Città delle anime perdute. I due, infatti, passano un'altra notte insieme. In una delle notti passate insieme Isabelle permette a Simon di nutrirsi con il proprio sangue.

"Ci sono cose che vogliamo, celate sotto ciò che sappiamo e perfino sotto ciò che sentiamo. Ci sono cose che le nostre anime vogliono, e la mia vuole te."
Simon con Isabelle, Città del fuoco celeste

Sarà solo in Città del fuoco celeste che i due riveleranno i propri sentimenti. Simon decide però di donare i propri ricordi ad Asmodeo affinchè li salvasse. Isabelle rimane sconvolta da ciò, trovando solo in Clary un appoggio. Succesivamente, però, Isabelle scopre che Simon, tornato mondano, ha chiamato la propria band "Cacciatori di Ombre"". Isabelle capisce quindi che non ha perduto del tutto i ricordi. Insieme a Magnus parla al ragazzo del Mondo Invisibile, proponendogli l'Ascensione. Il ragazzo accetta, nella speranza di riottenere tutti i propri ricordi. Magnus è stato in grado di dargliene alcuni, mentre per altri sarà necessario del tempo.

Durante l'addestranento di Simon all'Accademia Isabelle, di tanto in tanto, lo andrà a trovare. Inizialmente Simon non la prende bene, finendo con il ferire la ragazza dicendole che non è più il ragazzo che amava. In realtà, non era sua intenzione essere brusco con lei, ma Simon aveva paura di non essere all'altezza del ragazzo che un tempo Isabelle amava. I due ragazzi riusciranno a chiarirsi e decideranno di tentare a frequentarsi nuovamente. Nonostante i loro buoni propositi, i ricordi perduti di Simon inizialmente saranno di intralcio alla loro storia, creando momenti di imbarazzo tra i due. I due, però, riescono a superare tutto
"Non importa se un altro demone mi colpisce con l'amnesia domani. Ti conosco: verrai a cercarmi ancora, verrai a salvarmi indipendentemente da ciò che accadrà. Verrai per me e io ti riscoprirò ancora. Ti amo. Ti amo senza ricordi. Ti amo adesso."
— Simon con Isabelle, Nascono alcuni ad infinita notte

Comparse Modifica

Curiosità Modifica

  • Isabelle è allergica ai tulipani.
  • Il secondo nome è Sophie, nome di una sua antenata del 1800, Sophie Collins, moglie di Gideon Lightwood. Quest'ultimo è il secondo nome del fratello Alec.
  • Il nome Isabelle deriva dal nome della nonna di Cassandra Clare.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale