FANDOM


Nelle Shadowhunters Chronicles, Camille Belcourt è una delle vampire più furbe ed anziane della sua specie. Durante i libri ella intreccerà una relazione amorosa con Magnus Bane, che però finirà durante Le origini. Nell'esalogia di New York, Camille chiede prima l'alleanza con il Diurno Simon Lewis e, in seguito, viene liberata da Alexander Lightwood dal palazzo di Lilith, ove era incatenata, salvo poi sparire nell'arco di pochi secondi. Nel quinto libro lei ed Alec iniziano a vedersi segretamente, in quanto il ragazzo vuole più informazioni in merito a Magnus. Lei si offre di privare lo stregone della sua immortalità, a patto che Alec uccida il secondo di Camille, Raphael, che con il suo carisma ha minato l'autorità della Nascosta sul clan di vampiri della Grande Mela. Dopo una breve riflessione, lo Shadowhunter rifiuta, ma viene colto sul fatto da Magnus, che, deluso, lo lascia (si rimetteranno assieme nell'ultimo libro).

Camille viene descritta come di una bellezza magnetica, con pelle pallida, lunghi capelli biondo platino e splendenti occhi verdi da gatta, oltre che dotata di movenze rapide e leggiadre. Ne Le origini, dopo essersi trasformata in lei, Tessa Gray ne è vagamente gelosa:

"In quel momento, Will stava guardando lei o Camille, che era davvero squisitamente bella? Era quella la ragione della sua mutata espressione? La vedeva attraverso il cammuffamento, o vedeva solo il suo guscio?"

Tessa Gray, "Shadowhunters: le Origini - l'Angelo" Modifica

In Città delle Anime Perdute, infine, la vampira sarà uccisa dalla quattordicenne Maureen Brown, una nuova Nascosta che, in seguito all'uccisione di Camille, diverrà il nuovo instabile capo della comunità di vampiri newyorkese.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale